Campania Cultura e Spettacolo Europa e Mondo EVIDENZA video

Trattato di Marrakech, a Maiori l’evento per l’accesso universale alla cultura

Si è tenuto sabato a Maiori, a Palazzo Mezzacapo, con una straordinaria presenza di pubblico, il Concerto per pianoforte di Luciana Canonico e Giuseppina Mansi.

Un evento organizzato da Isabella Adinolfi, Membro del Parlamento europeo EFDD/Movimento 5 Stelle, che segue, a poco più di un anno di distanza, lo straordinario concerto di Bruxelles. Il Trattato di Marrakech mira a garantire il libero accesso alla cultura alle persone non vedenti o affette da disabilità visive.

A portare i saluti della Città Antonio Capone, Sindaco di Maiori, accompagnato da Lidia Camera, Assessore al Turismo.

A suonare Luciana Canonico con due brani: Sonata opera 35 n.2 di Chopin e Sonata 1924 di Stravinsky.Sono stati invece 6 i brani eseguiti da Giuseppina Mansi: “In the wee small hours of the morning” di David Mann/Bob Hilliard; “Always on my mind” di Elvis Presley; “Suonno a Marechiare” di Sergio Bruni; “Guaglione” di Aurelio Fierro; “Welcome into my life” e “Il sole è allegria” scritti da Michele Criscuolo.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi