Agro Sarnese Nocerino Campania EVIDENZA Politica

Sarno. Dalle agevolazioni sul trasporto scolastico alle misure per la sosta selvaggia

trasporto disabili

Partono le agevolazioni per il trasporto scolastico a Sarno. Si tratta di una delle tante misure messe in campo dall’amministrazione Canfora, in particolare grazie ad un’operazione in concerto tra l’assessore alle politiche sociali Vincenzo Salerno e l’assessore ai trasporti Eutilia Viscardi.

La manovra prevede un’agevolazione del 50% per le famiglie, a partire dal secondo figlio, sul trasporto scolastico. “Si tratta di un’operazione che si inserisce all’interno di una programmazione più ampia, abbinata ad altre agevolazioni – dichiara l’assessore Vincenzo Salerno – per la mensa, ad esempio, abbiamo adottato una misura simile. Insomma è una delle tante mosse che tende a sostenere soprattutto quelle famiglie che vivono un disagio”.

Da qui alla questione relativa alla sosta non autorizzata sugli stalli riservati ai disabili. Una situazione certamente non nuova, basti pensare che in pieno centro, a piazza Marconi, sono molti i furbetti che sostano in maniera “poco educata”. Dagli stalli prima citati, alle discese, fino agli spazi riservati alle donne in gravidanza.

“Su questo l’assessore alla Polizia Municipale Gianpaolo Salvato sta lavorando in maniera molto intensa. Basti pensare che il numero delle sanzioni è triplicato – spiega sempre Salerno –  A tal proposito, insieme all’assessore Viscardi e con lo stesso Salvato abbiamo analizzato il problema e chiesto che si intervenga con durezza”.

Infine ci sono novità anche sul piano traffico. Ci saranno infatti cambiamenti sia per i sensi di marcia, ma anche per gli stalli riservati a persone con disabilità e donne in attesa.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi