Agro Nocerino EVIDENZA

Ancora paralisi del servizio trasporti verso Napoli. Pendolari allo stremo

stremo

Per i pendolari dei comuni di Castel San Giorgio, Siano e Roccapiemonte sembra non arrivare l’alba che possa mettere fine ai tanti disagi relativi al servizio trasporti.

A quasi un mese dalla tanto pubblicizzata rimodulazione degli orari dei bus sostitutivi di Trenitalia e l’introduzione della fermata del treno (ore 06:57) a Castel San Giorgio, la situazione mattutina per i pendolari di Castel San Giorgio, Siano e Roccapiemonte non è difatti cambiata o migliorata. Il motivo risulta essere sempre lo stesso: indisponibilità di posti per tutti, dovuti ad un sottodimensionamento del numero di bus sostitutivi.

Come si ripete ormai da settimane, gli autobus impegnati nelle corse delle ore 07:30 alle 08:00 si vedono già affollati di pendolari provenienti da Mercato S.Severino, giungendo alla fermata di C.S.Giorgio ormai stracolmi.

Sono in molti i pendolari che, pur pagando un regolare abbonamento annuale per i mezzi pubblici, non possono usufruire del servizio a causa di questi disservizi.

Purtroppo la semplice rimodulazione degli orari non ha risolto i problemi. L’unica soluzione che viene auspicata dai pendolari è quella di aumentare la capacità dei servizi o, in alternativa, aumentando gli autobus, o introducendo ulteriori treni, in particolar modo nella fascia oraria ore 07.00-08.00, che appunto risulta quella più affollata. Analoghe problematiche si verificano per le corse del pomeriggio con partenze da Napoli negli orari di massima affluenza.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

news-repubblic

G+

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi