Comunicato Stampa EVIDENZA Salerno

Traporto pubblico locale, 24 nuovi autobus per Salerno

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ventiquattro autobus, destinati a migliorare gli standard qualitativi del servizio su gomma nel territorio salernitano, rinnovano da oggi la flotta Busitalia Campania.

Sono stati presentati oggi a Salerno, nella centralissima Piazza della Concordia, da Vincenzo De Luca, Presidente Regione Campania, Vincenzo Napoli, Sindaco di Salerno, Giuseppe Canfora, Presidente della Provincia di Salerno e Stefano Rossi, Amministratore Delegato di Busitalia. Sono intervenuti, per Busitalia Campania, il Presidente Sergio Paglicci e l’Amministratore Delegato, Antonio Barbarino.

I bus sono di diverse tipologie e sono stati inseriti nella flotta per meglio rispondere sia al confort della clientela, sia alle esigenze di viabilità.

Per il servizio urbano saranno utilizzati 5 veicoli da 12 metri (ciascuno da 38 posti a sedere e 57 in piedi), 5 da 8 metri (11 posti a sedere e 49 in piedi), 8 “minibus” di circa 7 metri con una capacità di 13/18 posti a sedere e 11/9 in piedi. Destinati al trasporto extraurbano un autobus da 12 metri (51 posti a sedere e 26 in piedi) e 5 da 13 metri (53 posti a sedere e 26 in piedi).

I veicoli sono dotati delle migliori caratteristiche in termini di comodità, sicurezza, accessibilità e rispetto per l’ambiente; 14 sono messi a disposizione da Busitalia Campania, in totale autofinanziamento, e 10 finanziati dalla Regione Campania e affidati alla Società, con contratto di usufrutto oneroso, in esito a procedura pubblica di assegnazione.

Gli autobus di Busitalia Campania sono caratterizzati dalla livrea che contraddistingue l’intera flotta destinata al trasporto pubblico locale nelle regioni in cui Busitalia opera direttamente o attraverso società controllate. Un livrea coordinata con quella dei treni regionali per una identità visiva del sistema di trasporto pubblico locale del Gruppo FS Italiane.

L’inserimento dei 24 autobus rappresenta una delle tappe del processo di rinnovamento che Busitalia Campania, costituita a gennaio 2017, ha attivato già dai primi mesi di operatività sul territorio salernitano.

Numerose le iniziative avviate per migliorare l’esperienza di viaggio del cliente e incentivare l’uso del trasporto pubblico, come il servizio di mobile-ticketing che consente di acquistare il biglietto Busitalia Campania per l’area urbana e suburbana di Salerno attraverso l’invio di un semplice sms, senza alcuna operazione di preregistrazione e senza carta di credito. Al tempo stesso è offerta alla clientela la possibilità di acquistare il biglietto direttamente a bordo, rivolgendosi al conducente, pagando la maggiorazione prevista in questi casi.

Inoltre, dai primi di ottobre, sono in servizio a bordo anche guardie giurate che, oltre a rappresentare un deterrente verso possibili malintenzionati, provvedono al controllo dei biglietti.

Con l’immissione nel ciclo produttivo dei 24 autobus presentati oggi, sarà possibile rimodulare l’offerta commerciale sul territorio, specialmente in ambito urbano, ottimizzando i collegamenti e le fermate, aumentando la frequenza delle corse sulle linee principali. In questo modo sarà anche favorita l’integrazione modale che rappresenta uno dei principali obiettivi del Piano Industriale del Gruppo FS Italiane.

[Foto LaPresse – Gerardo Cafaro. Venerdì 20 ottobre 2017, Salerno (Italia) CronacaPresentazione ‘Busitalia a Salerno.]
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi