Settembre 26, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Tornado chiude l’anno con una terza medaglia

Con Kevin Burley in calo, i belgi non sono riusciti a tenere il titolo europeo nella 4×400 m. Dopo essere stati sconfitti dagli inglesi, sono stati in grado di vincere la loro terza medaglia in tre tornei nel 2022.


Questo articolo è riservato agli abbonati

Tempo di lettura: 4 minuti

ioLoro, inspiegabilmente, non riuscirono a qualificarsi per i mondiali di Eugene, ma tutti sapevano che gli inglesi sarebbero stati i principali contendenti belgi per il titolo 4x400m a Monaco di Baviera.

Ho controllato. La squadra belga del Tornado ha già disputato la 30° finale della sua storia ed è tornata con la 16° medaglia, ma non è riuscita a conquistare un terzo titolo europeo dopo il 2016 e il 2018. Alla fine, la Gran Bretagna è salita al trono con una vittoria in 2,59 .35, davanti a Belgio (2.59.49) e Francia (2.59.64). Ma con quel secondo posto, i belgi sono saliti sul podio per la terza volta quest’anno dopo aver vinto l’oro ai Mondiali indoor di Belgrado e il bronzo ai Mondiali di Eugene. “Uno di ogni colore è un risultato eccezionale!” esclamò Dylan Burleigh.


Questo articolo è riservato agli abbonati

Con questa offerta, goditi:
  • Accesso illimitato a tutti gli articoli, file e report della redazione
  • Il giornale in versione digitale
  • Comodità di lettura con annunci limitati



READ  L'Union Saint-Gilloise trova ancora una volta la sua strada verso la vittoria nel Sint-Truiden Park