Attualità EVIDENZA

Torna l’ora solare. Siete pronti?

pronti

Pronti ad abituarsi ad un nuovo cambiamento e a salutare con rammarico le giornate luminose fino a tardo pomeriggio?

Da stanotte alle 3 torna l’ora solare e le lancette dell’orologio andranno spostate un’ora indietro.

Domani, domenica, si dormirà un’ora in più, ma le giornate saranno più corte, con il buio che, in vista dell’inverno, arriverà prima. L’ora legale tornerà domenica 25 marzo 2018.

Questo passaggio è legato a questioni che riguardano il risparmio energetico, pur andando ad incidere su quasi tutte le abitudini dei cittadini.
Altro motivo, non meno importante, sta nel fatto che mantenendo l’ora legale anche nei periodi invernali, al mattino sarebbe troppo buio.

“Per un passaggio più morbido dall’ora legale a quella solare il consiglio per i circa 12 milioni di italiani che soffrono l’insonnia è quello di consumare pane, pasta e riso, ma anche lattuga, radicchio, aglio e formaggi freschi, uova bollite, latte caldo e frutta dolce”, suggerisce la Coldiretti, per la quale lo spostamento dell’ora è “un cambiamento che influisce sul ciclo del sonno con il rischio di insonnia accompagnata da ansia, nervosismo, malumore, mal di testa e tensione muscolare. L’alimentazione in stretto rapporto con il sonno, infatti, ci si addormenta difficilmente a digiuno o comunque non sazi, ma anche nei casi di eccessi alimentari, in particolare con cibi pesanti o con sostanze eccitanti”.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi