Cronaca EVIDENZA Salerno

Tenta truffa al “Ruggi” di Salerno. Arrestata 42enne

nel vuoto

Si spaccia per volontaria di una organizzazione non lucrativa di utilità sociale e tenta truffa presso l’AOU “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”. Arrestata 42enne

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia hanno arrestato in flagranza, per il reato di truffa, una 42enne di Mercato San Severino, che si accreditava, senza averne i titoli, presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”, quale volontaria di una organizzazione non lucrativa di utilità sociale.
Organizzazione di volontariato in realtà inesistente e per la quale la donna aveva effettuato una raccolta fondi. La donna, identificata presso il locale nosocomio dai carabinieri, intervenuti a seguito di chiamata sull’utenza di emergenza 112, è stata trovata in possesso, nel corso di perquisizione, di 23 blocchetti di ricevute debitamente compilati e circa 40 euro, provento della truffa appena perpetrata in danno di degenti ricoverati presso quella struttura e di alcuni loro parenti. La donna è stata tradotta presso la propria abitazione in attesa del rito direttissimo.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi