Cronaca EVIDENZA Salerno

Tenta truffa al “Ruggi” di Salerno. Arrestata 42enne

nel vuoto

Si spaccia per volontaria di una organizzazione non lucrativa di utilità sociale e tenta truffa presso l’AOU “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”. Arrestata 42enne

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia hanno arrestato in flagranza, per il reato di truffa, una 42enne di Mercato San Severino, che si accreditava, senza averne i titoli, presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”, quale volontaria di una organizzazione non lucrativa di utilità sociale.
Organizzazione di volontariato in realtà inesistente e per la quale la donna aveva effettuato una raccolta fondi. La donna, identificata presso il locale nosocomio dai carabinieri, intervenuti a seguito di chiamata sull’utenza di emergenza 112, è stata trovata in possesso, nel corso di perquisizione, di 23 blocchetti di ricevute debitamente compilati e circa 40 euro, provento della truffa appena perpetrata in danno di degenti ricoverati presso quella struttura e di alcuni loro parenti. La donna è stata tradotta presso la propria abitazione in attesa del rito direttissimo.

laRed TV





Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi