fbpx
Attualità Campania Cava de' Tirreni Cronaca EVIDENZA Salerno

Ancora tensioni al Comune di Cava de’ Tirreni, cittadino inveisce contro gli uscieri

È successo pochi minuti fa ma per fortuna il tutto si è risolto senza particolari conseguenze.

Stando a quanto fatto sapere un cittadino di circa quarant’anni, da questa mattina presto, si era stazionato nell’atrio di Palazzo di Città chiedendo di parlare con il sindaco Servalli.

Al diniego degli uscieri, i quali hanno avvisato l’uomo che era troppo presto per poter incontrare il primo cittadino, non presente in quel momento al Comune, il cittadino è andato in escandescenza chiedendo l’immediato intervento delle forze dell’ordine e urlando all’indirizzo degli uscieri presenti.

Uno sfogo che ha causato all’uomo un malore temporaneo che ha richiesto l’intervento dei sanitari.

Fortunatamente il tutto si è risolto in breve tempo. Il cittadino, una volta calmatosi, si è ripreso ed è andato via. Con tutta probabilità la sua richiesta di parlare con il primo cittadino era riconducibile a problematiche di tipo lavorativo.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi