Settembre 28, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Tempeste nel Tarn e nella Garonna: una piccola grandinata e un forte temporale hanno danneggiato il nord della contea

primario
I danni causati da questo breve episodio meteorologico di lunedì 5 settembre dalle ore 18 sono stati limitati e molto limitati nella parte nord del circuito. Météo-France mantiene la sua veglia dall’Arancio Tempestoso sul Tarn-et-garonne fino a mercoledì 7 settembre alle 6:00.

L’incidente tempestoso molto localmente nel nord e nel nord-ovest del Tarn e della Garonna ha causato alcuni danni molto locali, lunedì 5 settembre in prima serata.

Poco dopo le 18, infatti, in un valico tra Valencia d’Agne e Losert fino a Molière e Montfermier, piccoli chicchi di grandine hanno imbiancato i campi in alcuni punti senza fare alcun danno. La caduta di rami sulla strada ha costretto i vigili del fuoco a intervenire a Castelsagrat, Durfort-Lacapelette e Tréjouls.

“Siamo rimasti molto sorpresi dalla rapidità di questo episodio”, testimonia il sindaco di Losert che ha dovuto radunare i suoi servizi tecnici comunali per liberare la strada dopo che molti rami sono caduti e alcuni alberi sradicati sulla strada per Cazes-Mondenard e D 953.

“Abbiamo anche avuto qualche furto nella palestra di gruppo e in alcune case private, ma niente di grave”, spiega François Le Moueng. Un automobilista è finito in un fosso a Durfort-Lacapelette in piedi ed è stato soccorso dai vigili del fuoco.

“La grandine è caduta al massimo dieci minuti”, ha confermato il nostro corrispondente di Valencia Dagen mentre a Montvermier, il sindaco della città lamenta i danni ai suoi vigneti nel distretto di Coto de Querce.

“Dovremo raccogliere domani (mercoledì), i mazzi non sono caduti a terra, ma i chicchi si sono incrinati sul tronco”, assicura Remy Soba. Così, il primo membro del consiglio comunale attende l’intervento del cantiniere per condurre rapidamente la vendemmia in modo che per allora il grano non sia ossidato. Il sindaco rassicura – il vigneto: “Per fortuna abbiamo già raccolto parte della vendemmia la scorsa settimana”.

READ  Voici 9 problèmes de santé que l'odeur de vos pets peut révéler (oui, c'est très sérieux!)

Nel vicino villaggio di Molière, il sindaco certifica che la tempesta è solo Sarl Lafite Meubles. “Le foglie volanti di rue de l’Arche (D 959) hanno riempito la grondaia del tetto causando danni che devono ancora essere quantificati”, conferma Valérie Heberal. Infatti, parte del controsoffitto e dell’isolamento in lana di vetro sono caduti sui mobili del marchio.

Questo martedì, 6 settembre, Météo-France mantiene un’allerta temporale gialla con rischi di pioggia violenta questo pomeriggio e questa sera nel dipartimento.