Novembre 28, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Tec, disoccupazione, istruzione…: ecco tutto quello che cambia dal 1 settembre

L’ingresso gratuito per i giovani di età compresa tra 18 e 24 anni, che hanno già beneficiato di una riduzione del 70%, era inizialmente previsto per l’inizio dell’anno accademico 2023, ma è stato introdotto dal governo vallone fino al 2022.

Indennità di disoccupazione e mancanza di lavoro

Dal 1° settembre un disoccupato di lunga data potrà trattenere il 25% della sua indennità per tre mesi se ottiene un lavoro a bassa offerta o trova lavoro in un’altra regione, secondo un regio decreto firmato lo scorso giugno prima. Ministro dell’Economia e del Lavoro, Pierre-Yves Dermann.

Questa misura fa parte degli sforzi del governo per aumentare il tasso di occupazione. Si è già discusso all’interno della piattaforma interistituzionale istituita dal Sig. Dermani per trovare soluzioni alle carenze occupazionali e alla mobilità interregionale con altri Ministri del Lavoro. Il beneficio economico sarà concesso per un periodo di tre mesi e sarà interamente cumulabile con la retribuzione.

L’entrata in vigore del piano vallone contro gli alloggi sfitti

Il piano vallone contro gli alloggi sfitti entra in vigore all’inizio dell’anno scolastico. Concretamente, i gestori della rete di distribuzione saranno incaricati di segnalare alle autorità locali il consumo di alcuni alloggi sospettati di essere sfitti, a partire dal 1 settembre.

A tale data, un’abitazione si presume non occupata se il suo consumo di acqua o elettricità è inferiore a 15 metri cubi di acqua all’anno o 100 kWh all’anno.

Allo stesso tempo, l’efficacia delle procedure di abbandono sarà rafforzata attraverso la definizione di criteri di approvazione e l’attuazione di procedure di approvazione per le associazioni che difendono il diritto all’alloggio.

Pertanto, il giudice di primo grado, pronunciandosi in via provvisoria, può disporre, su richiesta delle autorità amministrative, ma anche di un’associazione, previa approvazione di un governo.

Quest’ultimo specificherà anche l’importo della sanzione amministrativa, che sarà compreso tra 500 e 12.500 euro per luogo di residenza (a seconda della lunghezza della facciata e del numero dei piani della residenza) per un periodo di 12 mesi senza interruzione di il posto vacante in. Almeno tre mesi.

Diversi calendari scolastici

Nell’insegnamento della lingua francese, gli studenti non iniziano più l’anno scolastico il 1 settembre, ma l’ultimo lunedì di agosto. Quest’anno scolastico è lunedì 29 agosto. Allo stesso modo, l’anno scolastico non termina più il 30 giugno, ma il primo venerdì di luglio. Quindi le prossime vacanze estive inizieranno il 7 luglio 2023.

READ  I marocchini, i maggiori consumatori di credito al consumo

Nelle Fiandre, per il momento, non è cambiato nulla. L’anno accademico inizia il 1 settembre e termina alla fine di giugno. L’attuale calendario sarà mantenuto anche nel sistema educativo della comunità di lingua tedesca.

Fiandre: un bonus per i nuovi insegnanti

I docenti principianti che non hanno ancora conseguito l’abilitazione all’insegnamento potranno ricevere il bonus dal 1 settembre. Possono ottenere fino a 3 ore settimanali di formazione per insegnanti con retribuzione intera.

Potranno anche salvare queste ore e raggrupparle durante determinati periodi (di esame), quando ne avrai più bisogno. La scuola può assegnare un supplente in tali orari, secondo le normali regole di sostituzione.

Istruzione nelle Fiandre: non esiste un’età minima per la scuola primaria

A partire da questo anno scolastico, gli alunni di età inferiore ai 5 anni possono già iscriversi alla scuola primaria se ricevono parere favorevole dal Consiglio di classe o dal Centro di orientamento scolastico (CLB). Ad oggi, i bambini devono avere almeno 5 anni prima di potersi iscrivere all’istruzione primaria.

Inoltre, non esiste più un’età minima per la certificazione CEB. Prima di allora, aveva 9 anni. Il certificato può essere rilasciato anche durante l’anno accademico.

Più psicologi scolastici

A partire da quest’anno scolastico, gli psicologi potranno offrire sessioni di gruppo per evitare che bambini e giovani adulti sviluppino problemi mentali più gravi.

Gli psicologi esterni – non quelli dei centri di orientamento scolastico – verranno nelle scuole per lavorare preventivamente sulla salute mentale di bambini e giovani adulti.

Fiandre: prestiti di rinnovo a basso costo

Dal 1 settembre è possibile richiedere un prestito di rinnovo a basso costo tramite “Mijn VerbouwLening”. I redditi bassi e medi possono prendere in prestito fino a 60mila euro per rinnovi a condizioni agevolate. In questo modo, il governo fiammingo vuole sostenere l’ondata di innovazioni necessarie, tra le altre cose, per raggiungere gli obiettivi climatici.

Le domande possono essere presentate dal 1 settembre, ma le fatture del 1 luglio di quest’anno sono idonee. L’importo del prestito deve essere rimborsato entro un periodo massimo di 25 anni. Il prestito è senza interessi finché il tasso di interesse legale rimane inferiore al 3%. Se lo supera, si ha una diminuzione di 3 punti percentuali. Il tasso di interesse viene adeguato una volta all’anno.

READ  «On vient de faire un pas de plus dans l'offre de services»

Il governo fiammingo incorpora anche sovvenzioni per l’energia e l’alloggio nella sovvenzione per il rinnovo. Questa finestra dell’applicazione si apre il 1 ottobre e dovrebbe semplificare notevolmente le applicazioni. “VerbouwLening” può essere assegnato a case o appartamenti situati nella regione fiamminga che hanno una storia di almeno 15 anni.

Molte banche annullano i tassi di interesse negativi

A partire dal 1 settembre, Belfius smetterà di registrare interessi negativi nei suoi clienti professionali. Questi interessi negativi non si applicano agli individui. Quindi la loro situazione non cambia”, aggiunge Belvius.

Inoltre, ING non addebiterà tassi di interesse negativi ai singoli clienti. Questa misura si applicherà anche alle persone giuridiche in Belgio, salvo in alcuni casi specifici.

KBC e CBC hanno anche annunciato la fine, il 1 settembre, dei tassi di interesse negativi per le persone giuridiche e le società. Tuttavia, nulla è cambiato per gli individui perché KBC e CBC non hanno mai addebitato interessi negativi sui loro depositi/conti di risparmio regolamentati.

Chiusura degli ultimi conti Rabobank.be

Gli ultimi conti Rabobank.be saranno chiusi definitivamente il 1 settembre. I conti di risparmio sono già chiusi dal 1 luglio. Il gruppo olandese Rabobank ha annunciato nel giugno dello scorso anno che avrebbe terminato le sue attività in Belgio – Rabobank.be – dopo che la ricerca di un acquirente era fallita.

Tutti i soldi che rimangono con Rabobank.be dopo la fine delle sue attività non andranno persi. Sarà trasferito alla Caisse des Dépôts et Consignations (CDC) di FPS Finances. Possono essere ripristinati lì fino a 30 anni dopo il trasferimento (tramite l’app digitale e-DEPO).

Il farmaco per la fibrosi cistica sarà rimborsato come Keftrio per coloro che hanno più di 12 anni

Dal 1 settembre, Keftrio, un costoso farmaco per la fibrosi cistica, sarà completamente rimborsato per i pazienti di età superiore ai 12 anni, ha confermato Inami, osservando che il paziente deve comunque soddisfare determinate condizioni di rimborso.

Numerosi studi clinici dimostrano che Keftrio migliora la funzione polmonare, riduce l’uso di antibiotici e migliora la qualità della vita dei pazienti. Tuttavia, l’efficacia e la sicurezza a lungo termine del farmaco non sono state ancora confermate. Per questo Inami ha concesso a Kaftrio un rimborso temporaneo, dovuto fino al 31 agosto 2025, a Kaftrio. Al più presto sei mesi prima della scadenza dell’accordo, verrà effettuata una valutazione al fine di “esaminare l’opportunità di estendere l’accordo e quindi il rimborso”, osserva l’istituto.

READ  tra il gruppo Leclerc et les boulangeries, la guerre des baguettes est déclarée

HORECA: Accordo tra esercenti e operatori sulle conseguenze del Covid

Il settore Horeca, i Birrifici Belgi e la Federazione Belga dei Distributori di Bevande hanno firmato, il 1° luglio a Bruxelles, un documento volto a regolamentare l’impatto della crisi Covid-19 in caso di non conformità da parte degli operatori dell’hotel, caffetteria e ristorazione, delle quote di fornitura legate ai contratti commerciali che concludono con i distributori. Questo accordo entrerà in vigore il 1 settembre.

La maggior parte degli operatori del settore HORECA firma contratti con fornitori di bevande (distributori o birrifici) che danno loro sconti o altri vantaggi, purché rispettino parte dell’esclusività della fornitura. Questi contratti sono generalmente legati all’obbligo di raggiungere un certo volume di ordini per la merce (ettolitri di birra, ad esempio).

Ma le misure di contenimento nel periodo Covid, che hanno portato alla chiusura totale o parziale del settore HORECA, hanno impedito alla maggior parte degli operatori di raggiungere la propria quota di fornitura. Ciò avrebbe potuto indurre alcuni fornitori ad applicare clausole contrattuali che prevedessero sanzioni pecuniarie nei confronti degli operatori in caso di mancato rispetto di tali quote.

L’accordo prevede che il mancato rispetto delle quote durante il periodo Covid non comporterà mai sanzioni da parte dei birrifici o dei commercianti, a condizione che l’operatore di Horeca rispetti le quote del contratto di fornitura.bevande. La parte non consumata dei servizi resta comunque a carico dell’operatore.

Inizio dell’esecuzione effettiva di brevi frasi

Il disegno di legge sull’attuazione della pena breve è sulla buona strada. L’entrata in vigore del nuovo dispositivo avverrà in due fasi: dal 1 settembre saranno attuate tutte le disposizioni con durata da 2 a 3 anni. Da settembre 2023 entreranno in gioco condanne a meno di due anni.

Questo provvedimento incarna la volontà del ministro della Giustizia di porre fine alla mancata esecuzione delle pene brevi. Ma Vincent van Quekenborn ha rifiutato più volte la richiesta, temendo che il sovraffollamento della prigione sarebbe peggiorato.