Dicembre 7, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Tabaccaio italiano ruba a un cliente un biglietto vincente da 500.000€

Essenziale
Un tabaccaio italiano è stato arrestato per aver rubato a un cliente un gratta e vinci da 500.000 euro andato a buon fine.

Lunedì la polizia ha arrestato un fumatore italiano che si stava recando in Spagna dopo aver rubato un gratta e vinci del valore di 500 500.000 a un cliente all’aeroporto di Roma Fiamicino. Da giorni fa notizia in Italia l’uomo scampato con un prezioso biglietto appartenente a una donna di 70 anni giunta giovedì scorso nella sua tabaccheria di Napoli.

Secondo gli inquirenti, dopo il confezionamento, il disonesto commerciante si sarebbe trasferito a Latina, tra Napoli e Roma, per depositare in banca il biglietto vincente e poterlo incassare una volta che le cose si fossero calmate.

All’aeroporto romano è stato arrestato dalla polizia di frontiera per possesso di un biglietto aereo per le Canarie. In seguito, ha cercato di volgere il caso a suo favore affermando di voler sporgere denuncia contro una donna accusata di aver rubato un graffio. Tuttavia, l’accusa non ha ottemperato e ha avviato un’indagine sull’atroce furto, mentre sospendeva la licenza di commerciante di tabacco. Il giudice ha disposto anche il sequestro della scheda di gioco.

READ  Wall Street non è preoccupata per le fughe di notizie su Facebook. Mark Zuckerberg lo fa.