fbpx
Campania Cronaca Salerno

Sversamenti illeciti, Noe in azione a Omignano e Castellabate

Omignano i militari del NOE hanno riscontrato uno sversamento illecito di rifiuti speciali all’interno un appezzamento di terreno.

Al termine degli accertamenti è stato deferito in stato di libertà il legale rappresentante di una locale impresa operante nel settore edilizio che dovrà rispondere di attività di gestione di rifiuti non autorizzata. I militari hanno infine sottoposto a sequestro l’appezzamento esteso su 13.000 mq su cui erano stoccati circa 500 mc di rifiuti speciali costituiti da “rifiuti misti dell’attività di costruzione e demolizione”.

A Castellabate sono state ispezionati 3 impianti operanti nel settore della cantieristica navale.

Denunciati in stato di libertà 3 rappresentanti di altrettanti impianti. I Carabinieri hanno riscontrato alti profili di responsabilità in materia ambientale relativamente all’inosservanza dei limiti massimi di stoccaggio di rifiuti di lavorazione, assenza di autorizzazione alle emissioni in atmosfera e scarico di acque reflue industriali. Le indagini sono coordinate dalla Procura della Repubblica di Vallo della Lucania.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi