Attualità EVIDENZA

Studenti cavesi in piazza contro l’Alternanza Scuola-Lavoro

Questo slideshow richiede JavaScript.

Non sono tirocinanti, né lavoratori senza salario: ma studenti che si dovrebbero dividere tra i banchi di scuola e le prime esperienze nel mondo del lavoro. Almeno questo sarebbe l’obiettivo del progetto “Alternanza”, previsto dalla “Buona Scuola”.

Ma in settata piazze italiane oggi si sciopera contro gli effetti deviati della riforma renziana in ambito scolastico. Così, anche a Cava de’ Tirreni, questa mattina gli studenti degli istituti superiori metelliani si sono dati appuntamento per un corteo lungo Corso Umberto I.

 

Scopri l'Autore

Giuseppe Ferrara

Giuseppe Ferrara

Aggiungi un commento

Cosa aspetti? Dicci la tua!

Rispondi

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi