Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA Politica Salerno video

Stretta della Regione Campania sull’abusivismo. De Luca: “Bloccare i nuovi abusi”

Il governatore campano, Vincenzo De Luca torna a parlare di abusivismo, lanciando la proposta che la Regione Campania intende sottoporre al Governo e al Parlamento.

“La Regione Campania – ha dichiarato De Luca – ritiene necessario ed urgente introdurre misure legislative idonee a rendere più efficace e concreta l’azione di contrasto alla costruzione di immobili abusivi. Per questo abbiamo formalizzato una proposta di legge a Governo, partiti ed associazioni ambientaliste”.

La proposta prevede l’inasprimento del regime sanzionatorio nei confronti degli autori di abusi edilizi, elevando la qualifica dei reati edilizi ed urbanistici da contravvenzione a delitto, con una gradazione della pena fino a 5 anni; il prolungamento dei termini di prescrizione, non inferiore ai sei anni; la sospensione e riduzione della pena solo in caso di abbattimento dell’opera oggetto di abuso; la sospensione da albi professionali e registro delle imprese per chi commette abusi o li favorisce; la costituzione di una Agenzia nazionale presso la Presidenza del Consiglio incaricata di eseguire le demolizioni.

“La proposta della Regione, se tramutata in legge dello Stato – afferma De Luca – ci consentirà di bloccare nell’immediato l’abusivismo e successivamente di ragionare sulla gestione degli scempi e dei ritardi del passato”.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi