Attualità

Pronti a scrutare il cielo. Stanotte arriva Florence

Florence

L’estate 2017 continua deliziare gli amanti dell’astronomia con un nuovo imperdibile appuntamento per scrutare il cielo. Dopo l’eclissi solare del 21 agosto e lo sciame meteorico delle Perseidi, tutto è pronto per un nuovo evento astronomico.

Stanotte arriva Florence, l’asteroide più grande che finora sia mai transitato nei pressi della Terra. Florence passerà vicino (almeno su scala siderale) al nostro pianeta, sfiorandone la traiettoria a una distanza di 7 milioni di chilometri, in pratica 18 volte la distanza che esiste tra la Terra e la Luna.

Nessun pericolo collisione, quindi, ma sufficiente per poter vedere comodamente la “roccia spaziale” con un binocolo o un piccolo telescopio anche dall’Italia.

Ufficialmente denominato asteroide 1981 ET3, Florence è stato osservato per la prima volta dal Siding Spring Observatory (Australia) nel 1981 ed è stata intitolato a Florence Nightingale (1820-1910), la donna inglese considerata fondatrice delle moderne scienze infermieristiche.

Con i suoi 4.4 km di diametro, il masso spaziale, classificato dagli esperti “potenzialmente pericoloso”, transiterà a 7 milioni di km dalla Terra, circa 18 volte la distanza che intercorre tra il nostro pianeta e la Luna.

Dimensioni e prossimità ne fanno l’obiettivo ideale per i radiotelescopi terrestri, che potranno stabilirne le dimensioni precise e osservarne la superficie con un dettaglio fino a 10 metri.

Chi volesse assistere al passaggio di Florence dovrà dunque munirsi di binocolo o di un piccolo telescopio da puntare verso le costellazioni di Pesci australi, Capricorno, Acquario e Delfino attraverso cui l’asteroide transiterà tra la fine di agosto e l’inizio di settembre.

Vista l’incertezza meteo, tuttavia, per chi non ne avrà la possibilità il passaggio sarà trasmesso in streaming sul sito Virtual Telescope Project 2.0 questa sera a partire dalle ore 21.30.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi