Agro Nocerino Cava de' Tirreni Cronaca EVIDENZA Salerno

Spaccio e rapine tra Agro, Salerno e Valle dell’Irno, 11 arresti

Agro, Salerno e Valle dell’Irno. Detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, rapina a mano armata, lesioni ed evasione dagli arresti domiciliari, 11 arresti

I carabinieri di Mercato San Severino hanno eseguito 11 ordinanze cautelari personali, 6 in carcere, 3 ai domiciliari e 2 obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria, nei confronti di altrettante persone residenti nei comuni di Castel San Giorgio, Salerno, Nocera Superiore e Cava de’ Tirreni.

Le indagini, condotte dal Norm della Compagnia di Mercato San Severino, hanno consentito, dunque, di sgominare un ben congegnato e radicato gruppo criminale specializzato nello smercio della droga e attivo nei comuni di Castel San Giorgio, Nocera Inferiore, Nocera Superiore e Salerno. Tra le persone che rifornivano gli assuntori di sostanze stupefacenti c’era anche un gambiano, già arrestato dalla Squadra Mobile di Salerno con notifica di un divieto di dimora in provincia di Salerno, che operava a Castel San Giorgio. Lo straniero, richiedente asilo e residente in un centro d’accoglienza per extracomunitari, era il punto di riferimento di molti assuntori. Questi ultimi, secondo quanto emerso dall’indagine, avrebbero fornito un prezioso contributo alle indagini, fornendo informazioni chiave agli investigatori sull’identità di chi fossero i pusher di riferimento dal quale comprare la droga.
Sempre le indagini dei militari dell’Arma, inoltre, hanno permesso di risalire agli autori di una rapina a mano armata messa a segno in un supermercato di Nocera Superiore, nel corso della quale due rapinatori colpirono più volte il cassiere con il calcio della pistola per obbligarlo ad aprire la cassaforte con all’interno 15 mila euro.
Infine l’Autorità Giudiziaria ha disposto il sequestro preventivo di due immobili usato da uno degli arrestati come base operativa per commettere il reato.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

Aggiungi un commento

Cosa aspetti? Dicci la tua!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi