Campania Cava de' Tirreni Cronaca EVIDENZA video

SP129 Cava-Pellezzano, in balìa degli incivili

Potremmo tornarci tutti gli anni e tutti gli anni organizzarci una edizione di “Puliamo il mondo”, ma appena volti lo sguardo c’è sempre un incivile del rifiuto selvaggio che troverà normale utilizzarlo come discarica a cielo aperto.

Sembra essere il triste destino del tratto di strada della Sp129 a confine tra i comuni di Cava de’ Tirreni e Pellezzano. Ci siamo tornati in questi giorni, del lockdown e dell’ “andrà tutto bene” e l’abbiamo ritrovata, come sempre in questi anni, costellata di vergognosi satelliti di rifiuti: dai materassi alle scaffalature, dai bidoni di vernici ai calcinacci.

Sul lato di competenza del comune di Pellezzano, per cercare di scoraggiare e stanare gli scellerati, sono state installate le telecamere di videosorveglianza. Ma a quanto raccontano le immagini, purtroppo sembrano servire a poco.

Leggi anche: CAVA-PELLEZZANO. “Puliamo il mondo”, Legambiente chiede più controlli sulla provinciale SP129

Leggi anche: SP 129 Croce – Pellezzano: attivate le telecamere lato Pellezzano. E Cava de’ Tirreni?

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi