Ottobre 1, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Solo una persona con un QI elevato sarà in grado di risolvere questo calcolo

Le sfide logiche sono note a tutti e alcune di esse sono condivise sul web tra utenti che condividono gli stessi sentimenti e contribuiscono alla creazione di un post virale. Questo è ciò che accade con sfide come quella che ti presentiamo oggi, che ti permette di mettere alla prova la tua intelligenza e il tuo intuito a casa.

Facile no? Concentrati e prova a sfidare i tuoi amici o colleghi con questi enigmi numerici che ti sembrano incomprensibili. Ti avvertiamo: solo poche persone sono in grado di risolvere questo enigma, quindi non scoraggiarti se non riesci a risolverlo.

Il cervello di un matematico: un cervello specifico?

Forse lo sai, ma la capacità di comprendere la matematica è studiata dalla scienza. I ricercatori si sono già chiesti se insegnanti di matematica e geni dell’aritmetica possano nascere con un vantaggio biologico?

Per esplorare questa possibilità, uno studio ha cercato di determinare se le abilità matematiche di una persona sono correlate alla concentrazione di due neurotrasmettitori chiave coinvolti nell’apprendimento. I neuroscienziati cognitivi dell’Università di Oxford nel Regno Unito hanno esaminato i livelli di GABA e glutammato nel cervello per vedere se questi neurotrasmettitori potessero prevedere future capacità computazionali. GABA e glutammato sono due aminoacidi naturali che svolgono ruoli complementari: il primo inibisce o riduce l’attività dei neuroni o neuroni nel cervello, mentre il secondo li rende più attivi. I loro livelli oscillano per tutta la vita.

Abbiamo anche allegato la soluzione ma non barare, leggila solo dopo aver provato la risposta!

La maggior parte degli utenti che cercano di risolverlo non danno la risposta corretta. E quelli che hanno un QI superiore a 140,

READ  La validité des travaux d'un chercheur canadien remise en question dans science

qual è la risposta :

Come potete vedere dall’immagine allegata in cima alla pagina, le sfide di oggi prevedono una serie di link che a prima vista sembrano pazzi.

La logica è chiaramente nella mente dei creatori di puzzle e sta davvero a te capirla!

Metodo numero 1

Il primo metodo consiste nell’aggiungere il risultato dell’operazione precedente all’operazione successiva. Otteniamo così:
1 + 4 = 5
5 + (2 + 5) = 12
12 + (3 + 6) = 21
In questo modo si ottiene: 21 + (8 + 11) = 40 allora? = 40

Metodo numero 2

In questo secondo metodo scientifico si propone di aggiungere una moltiplicazione all’operazione. Più precisamente, è necessario, oltre all’addizione, moltiplicare la seconda cifra per la prima. Otteniamo così:
1 + (4 x 1) = 5
2 + (5 x 2) = 12
3 + (6 x 3) = 21

In questo modo, si ottiene: 8 + (11 x 8) = 96 quindi? = 96

Ci possono essere semplicemente due risposte corrette. Solo che secondo Randall Jones ce n’è solo uno. Allora cosa è corretto?

Se utilizziamo il metodo 1

1 + 4 = 5
5 + (2 + 5) = 12
12 + (3 + 6) = 21
21 + (4 + 7) = 32
32 + (5 + 8) = 45
45 + (6 + 9) = 60
60 + (7 + 10) = 77

Se calcoliamo l’ultima operazione, si ottiene: 77 + (8 + 11) = 96 e non 40 come all’inizio.

Se utilizziamo il metodo 2

1 + (4 x 1) = 5
2 + (5 x 2) = 12
3 + (6 x 3) = 21
4 + (7 x 4) = 32
5 + (8 x 5) = 45
6 + (9 x 6) = 60
7 + (10 x 7) = 77

L’ultima operazione troviamo: 8 + (11 x 8) = 96

Quindi: se entrambi i metodi possono essere considerati corretti, l’unica risposta corretta è => 96