Attualità EVIDENZA

Sole e luna giocano a nascondino, stasera l’eclissi solare visibile solo negli States

Oggi, lunedì 21 agosto, alle 10.16 del mattino in Oregon (Stati Uniti) inzierà l’eclissi solare che finirà vicino a Charleston, alle 14.48 ora locale. 

L’eclissi solare totale di oggi sarà visibile dalla costa occidentale a quella orientale degli States. Sarà osservata in: Montana, Idaho, Oregon, Wyoming, Nebraska, Iowa, Kansas, Missouri, Illinois, Kentucky, Tennessee, North Carolina, South Carolina e Georgia. Le città più grandi in cui si vedrà sono: Salem in Oregon, Boise in Idaho, Casper in Wyoming, Omaha in Nebraska, Kansas City tra Kansas e Missouri, St. Louis in Missouri, Nashville in Tennessee, Athens in Georgia e Charleston in South Carolina.

Questo fenomeno negli Stati Uniti non avveniva dal 1918, per questo ha avuto un così forte interessamento mediatico.

In Italia purtroppo non sarà possibile osservare la magica eclissi. Per uno spettacolo del genere, in Europa, si dovrà aspettare il 12 agosto 2026, con un oscuramento del sole del 95%.

Ma in cosa consiste un’ eclissi solare? Forse è giusto fare un po’ di ripetizione…

C’è un’eclissi solare quando la Luna passa davanti al Sole, facendogli ombra e quindi il cielo verrà oscurato per alcuni minuti. Si definisce eclissi solare totale il momento in cui la Luna copre interamente il Sole. Il fenomeno durerà circa un’ora e mezza, ma l’eclissi solare totale durerà giusto un paio di minuti.

Però non disperate! Anche se non siete negli Stati Uniti, potrete vedere l’eclissi

  • La NASA seguirà, e spiegherà, tutto l’evento in streaming, ma si può anche andare su Facebook, Periscope, Twitch, UStream e YouTube;
  • L’Eclipse Ballooning Project, seguirà l’eclissi attraverso 57 telecamere messe su alcuni palloni sonda (dei particolari tipi di pallone aerostatico) per osservare l’eclissi dall’alto;
  • Sul sito dell’Exploratorium, il famoso museo di San Francisco;
  • Slooh, un servizio che mette insieme molti telescopi del mondo, farà una diretta streaming da un telescopio di Stanley, in Idaho;
  • Sul sito dell CNN, oltre che su molti altri canali televisivi (e siti di canali televisivi) statunitensi e non;
  • Sulla pagina Facebook di Science Channel 
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi