Attualità Siano Società

A Siano parte il corso di ricerca persone in ambiente impervio

ricerca persona Siano ricerca persone

A Siano corso di ricerca persone in ambiente impervio con il CNSAS – Corpo Nazionale Soccorso Alpino Speleologico Campania

È stato presentato ieri, 28 ottobre 2016, a Siano, il protocollo di intesa con il CNSAS – Corpo Nazionale Soccorso Alpino Speleologico Campania. Presso il Comune di Siano, cinque realtà di volontariato della provincia di Salerno hanno sottoscritto un documento di accordo con il corpo nazionale.

Obiettivo del protocollo è la realizzazione di un corso di ricerca dispersi in ambiente impervio per volontari di protezione civile.ricerca persona Siano

Un’esperienza importante per i volontari, che sempre più spesso si trovano a supportare le attività di ricerca di persone scomparse. Da chi decide di fare una passeggiata per i monti a chi ricerca funghi e prodotti del bosco. Momenti piacevoli che spesso possono trasformarsi in altro.

Il protocollo è stato sottoscritto da  cinque realtà di volontariato. PA Croce Azzurra di Siano, PA Papa Charlie Pagani, PA Corbara, Nucleo di protezione civile di Castel San Giorgio, l’associazione di Protezione Civile di Roccapiemonte e il Corpo Nazionale Soccorso Alpino Speleologico.

A breve, sempre a Siano, sarà avviato un corso formativo per venticinque volontari.Tre giornate formative, due a carattere teorico e una pratica con gli esperti del CNSAS. Le prime due si terranno presso la sede della Croce Azzurra. In un secondo momento sarà realizzata una simulazione pratica di un ricercatore di funghi disperso nella pineta di Siano.

I volontari che hanno partecipato all’attività formativa riceveranno un attestato di partecipazione. Dopo il percorso i ragazzi formati potranno, come figure di supporto, affiancare gli operatori del CNSAS durante le operazione di soccorso.

Il protocollo d’intesa firmato a Siano rappresenta il primo accordo di questo tipo tra il CNSAS e le realtà di volontariato presenti in Campania impegnate nel settore della protezione civile.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi