Febbraio 5, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Siamo molto amici”: Pierre-Jean Chalençon postula la sua relazione con una figura politica sulfurea

Già circolavano voci sulla stretta relazione tra Pierre-Jean Chalenson, il precedente acquirente della serie L’affare è fatto E grande appassionato di arte e storia, con Jean-Marie Le Pen, uno dei pilastri dell’estrema destra francese e fondatore del Front National.

Troppi compleanni?

Dopo essere stato invitato ai controversi 92 anni di politica nel 2020, Pierre-Jean Chalenson ha confermato la sua amicizia con quest’ultimo. Questo invito ha in qualche modo offuscato l’immagine di Pierre-Jean Chalenson presso il grande pubblico.

In risposta a una domanda di Laurent Argelier, editorialista di TPMP, nel suo podcast del 17 gennaio, Pierre-Jean Chalençon torna su questa storia. “Mi pento di essere andato oggi al compleanno di Jean-Marie Le Pen?”chiese il giornalista al suo ospite. “Niente affatto, non mi pento di niente! Sono andato da Jean-Marie Le Pen perché avevo un progetto di programma con Catherine Parma, mi sono ricordato di tutti i politici che conosco”, Ricorda senza esitazione la risposta del giornalista, nonostante le polemiche seguite a questo incontro. Aveva, all’epoca, accettato di schierarsi con il presidente del Front National ma anche con Dieudonné, suscitando un’ondata di critiche su Internet. Dopo questo brutto ronzio, Pierre-Jean Chalençon ha lasciato il Sophie Davant Show.

Jean-Marie Le Pen “Devastata”

OggiE Pierre-Jean Chalençon assume completamente questa amicizia e racconta anche il resto di questo evento senza filtri: “Jean-Marie Le Pen si sarebbe preoccupato del collezionista e della sua immagine”. Era molto turbato”. Dillo a Laurent Argylere. “Aveva il cuore spezzato, mi ha detto: ‘Sono totalmente devastato, non avrei mai pensato…’. Da allora, siamo stati ottimi amici”. Infine ha concluso Pierre-Jean Chalençon.

READ  L'affare è chiuso: una buyer di Liegi apre il suo negozio