EVIDENZA Programma selfie video

Selfie – Bom dia signor conducente

Spostarsi…

In questa nuova puntata di #Selfie cambiano nuovamente le coordinate, latitudine e longitudine si incrociano all’altezza di Rio de Janeiro dove la nostra Carolina è in giro per la città e ne approfitta – mentre è in attesa alla fermata dell’autobus – per raccontarci e spiegarci il sistema di trasporti brasiliano tra pullman anti-furbetti, cordialissimi autisti e taxi prenotabili tramite app. Un’integrazione e un miglioramento dei servizi ai quali Rio non poteva sottrarsi alla vigilia delle Olimpiadi 2016.

 

La rete di trasporti

Il centro città è facilmente percorribile a piedi, le attrazioni turistiche maggiori sono concentrate verso sud e per questo tutta l’area urbana di Rio è servita da una fitta rete di trasporti. La maggior parte dei servizi sono forniti dagli autobus, ônibus in portoghese.

 

Metrô Rio, taxi e trem

Non può certo mancare la metropolitana, il Metrô Rio, con due linee che collegano il centro della città da Copacabana fino alle zona di Tijuca e Pavuna.

I taxi gialli (quelli ufficiali) sono uno dei simboli di Rio de Janeiro. La tariffa è chilometrica, quindi Carolina ci raccomanda prudenza se si vuole risparmiare, in alternativa non mancano taxi privati.

In città esiste anche il trem, un tram che fa un percorso per il pittoresco quartiere di Santa Teresa.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi