Cava de' Tirreni Cronaca EVIDENZA

Seconda bomba a Cava de’ Tirreni, si cercano due uomini.

Al setaccio le immagini delle telecamere presenti in zona dalle quali si è scoperto essere due uomini ad avere agito per attivare il secondo ordigno esploso in nottata a Cava de’ Tirreni.

A poco meno di 24 ore dall’attentato al mobilificio di Santa Lucia, un’altra bomba è stata fatta esplodere stanotte intorno alle 00:15. Nessun ferito. Ad essere stato squarciato il portone di un palazzo di via Veneto.

Sui due atti dinamitardi stanno indagando i Carabineri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore su richiesta della competente Procura della Repubblica. Le prime indiscrezioni parlano di due uomini che avrebbero agito in pochi minuti. Non abbiamo conferme che ad agire, a Santa Lucia e a via Veneto, siano gli stessi individui nè si hanno conferme sul motivo di entrambi i gesti probabilmente intimidatori.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi