Agro Nocerino Cronaca Scuola

Scuole chiuse a Nocera Inferiore: si ritorna in classe il 3 dicembre

scuole chiuse

Scuole chiuse a Nocera Inferiore, anche il sindaco Torquato si allinea alle decisioni dei suoi “colleghi” di altri comuni dell’Agro

Il sindaco Manlio Torquato ha annunciato un’ordinanza di scuole chiuse a Nocera Inferiore fino al prossimo 3 dicembre. Il primo cittadino nocerino si è allineato con analoghi provvedimenti presi nei giorni scorsi da altri sindaci dell’area a nord di Salerno.

Sospensione delle attività didattiche in presenza per le scuole dell’infanzia e primaria presenti sul territorio comunale. Il sindaco ha dunque rinviato il ritorno in classe, rispetto a quanto previsto dalla recente ordinanza della Regione Campania.

Decisivo l’incontro con i dirigenti scolastici, coi quali si è valutata l’opportunità di un differimento, a fronte dei dati epidemiologici di Nocera Inferiore e dell’intero Agro Nocerino Sarnese.

L’input ulteriore per il primo cittadino è arrivato dai provvedimenti già presi da altri sindaci del comprensorio. Il più eclatante resta quello del sindaco di Pagani, Raffaele De Prisco, che ha disposto il ritorno a scuola addirittura per l’11 gennaio 2021. Una decisione che non ha mancato di scatenare polemiche e discussioni, proprio per la lunghissima “gittata” del provvedimento.

Il tutto in virtù delle oggettive difficoltà relative alla tempestività dello screening volontario di personale docente e non docente, alunni e familiari, così come indicato dall’Asl.

Aggiungi un commento

Cosa aspetti? Dicci la tua!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi