Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA video

Cava de’ Tirreni. Per una scuola sicura: bambini a lezione di “Cittadinanza Attiva”

Fare i cittadini è il modo migliore di esserlo

Questo il motto che ha animato i giovanissimi alunni della scuola elementare e dell’infanzia di Passiano. Questa mattina attestati di riconoscimento per gli alunni che hanno preso parte e porteranno avanti un progetto di sensibilizzazione e presa di coscienza in materia di sicurezza nelle scuole.

Carta e penna alla mano e sopralluogo dell’intero plesso

Lo scopo? Quello di individuare, con occhio critico e attento, carenze strutturali e manutentive e proporre migliorie. Che sia un intonaco caduto, un tubatura che non funzioni oppure la possibilità di un agevole accesso e una fruizione incondizionata dei servizi scolastici per i ragazzi con difficoltà motorio: i bambini hanno stilato un puntuale elenco per delineare la loro personale idea di “scuola sicura”

In campo anche i “cittadini attivi” per eccellenza

Al fianco degli alunni – coordinati dall’insegnate responsabile della sicurezza Maria Teresa Giordano, e da Manuela Pannullo, formatore Cittadinanza Attiva – i volontari della Protezione Civile e della Croce Rossa che attraverso le loro testimonianze hanno risposto alle curiosità dei bambini sul volontariato e sulle attività svolte quotidianamente a beneficio della cittadinanza.

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi