Attualità EVIDENZA

Scuola: iscrizioni online degli alunni fino al 6 febbraio

iscrizioni online

Scuola: hanno preso il via ieri le iscrizione online degli alunni delle scuole primarie e secondarie di I e II grado.

Anche chi intende iscriversi ai corsi dei Centri di formazione professionale regionali (nelle Regioni che hanno aderito) dovrà farlo tramite il sito www.iscrizioni.istruzione.it
L’adesione delle scuole paritarie al sistema delle ‘Iscrizioni online’ resta sempre facoltativa”. Per la scuola dell’infanzia statale la domanda rimane cartacea.
Non sono previste priorità per le domande inoltrate per prime: “Non è un ‘click day’- scrive il ministeri dell’istruzione – sara’ possibile effettuare la procedura di iscrizione per tutto il periodo indicato”, quindi fino alle ore 20.00 del 6 febbraio 2018.
Per procedere con l’iscrizione e’ necessario essere registrati. Coloro che hanno un’identita’ digitale SPID (Sistema Pubblico di Identita’ Digitale) potranno accedere con le credenziali del gestore che ha rilasciato l’identita’. Altrimenti si deve procedere con la registrazione. All’interno del sito dedicato è possibile reperire tutte le informazioni utili per lo svolgimento della procedura e alcuni tutorial. Per quanto riguarda la scuola primaria e’ possibile scegliere, in subordine rispetto alla scuola che costituisce la prima scelta, fino a un massimo di altre due scuole. Il sistema di iscrizioni online comunichera’ di aver inoltrato la domanda di iscrizione verso le scuole indicate come seconda o terza opzione. Per la secondaria di I grado i genitori possono scegliere, negli istituti che lo consentono, tra le diverse articolazioni dell’orario settimanale che puo’ essere di 30 oppure 36 ore, elevabili fino a 40 (tempo prolungato). Per l’iscrizione alle prime classi a indirizzo musicale, i genitori devono barrare l’apposita casella del modulo di domanda di iscrizione online. Le istituzioni scolastiche organizzeranno la prova orientativo-attitudinale in tempi utili per consentire ai genitori, nel caso di carenza di posti disponibili, di presentare una nuova istanza di iscrizione, eventualmente anche a un’altra scuola. Anche in queseto casoi sarà possibile indicare altre due scuole oltre a quella che costituisce la prima scelta.
Chi deve iscriversi alla scuola secondaria di II grado dovra’ anche scegliere anche l’indirizzo di studio tra quelli disponibili e potra’ indicare un massimo di tre istituti.

A partire nuovo anno scolastico 2018/2019 sara’ possibile scegliere anche uno dei cento percorsi sperimentali, attivati in altrettante classi prime di Licei e Istituti tecnici, per la conclusione del percorso di studi in quattro anni.

Novita’ anche per gli indirizzi professionali: i percorsi saranno di 5 anni (un biennio piu’ un triennio) gli indirizzi passeranno da 6 a 11 (agricoltura, sviluppo rurale, valorizzazione dei prodotti del territorio e gestione delle risorse forestali e montane; pesca commerciale e produzioni ittiche; industria e artigianato per il Made in Italy; manutenzione e assistenza tecnica; gestione delle acque e risanamento ambientale; servizi commerciali; enogastronomia e ospitalità alberghiera; servizi culturali e dello spettacolo; servizi per la sanità e l’assistenza sociale; arti ausiliarie delle professioni sanitarie: odontotecnico; arti ausiliarie delle professioni sanitarie: ottico. Nella circolare ministeriale del 13 novembre  2017 inoltre sono contenute le informazioni dettagliate anche sulle iscrizioni degli studenti con disabilita’ o con disturbi specifici di apprendimento. Per quanto riguarda gli alunni con cittadinanza non italiana sara’ possibile procedere all’iscrizione anche in assenza di codice fiscale: una funzione di sistema, infatti, consente la creazione di un cosiddetto “codice provvisorio” che, appena possibile, l’istituzione scolastica sostituira’ con il codice fiscale definitivo.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi