Campania Cronaca EVIDENZA Salerno

Scossa di magnitudo 3.8, epicentro a 4 km da Padula

La scorsa notte alle 0:38, la terra ha tremato tra Campania a Basilicata, con una scossa di 3.8 di magnitudo

L’epicentro e’ stato localizzato a 4 chilometri da Padula e Montesano (Salerno) e a 38 km da Potenza. Il sisma è stato chiaramente avvertito dalla popolazione che si è riversata in strada, fortunatamente non ci sono danni a persone o cose.

Secondo i rilevamenti dell’ Ingv il terremoto ha avuto una profondità di 11 km

In via precauzionale le scuole stamani sono rimaste chiuse in diversi comuni dell’area interessata. Sono partite anche verifiche sismiche da parte di alcuni sindaci. La scossa è stata avvertita anche nel Golfo di Policastro, nel basso Cilento, nel Tanagro ed in alcuni centri del Potentino confinanti con il Vallo di Diano.

Già lunedì era stata registrata una scossa sismica tra Albanella e Capaccio Scalo

La scossa fu di magnitudo 2.9 a 4 km da Albanella, con una profondità di 9 km alle 12.30 del mattino. Anche in quel caso, la scossa è stata avvertita dalla popolazione.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi