Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA Politica Salerno

Cava de’ Tirreni. Scorrimento in maggioranza: ecco chi torna in consiglio

regolamento

Poltrone libere dopo la nomina degli assessori: spazio ai primi non eletti. In consiglio ritornano Eugenio Canora, Franco Manzo e Paola Landi, arriva anche Pasquale Santoriello.


Cava de’ Tirreni. Lo scorrimento era ampiamento atteso considerato che Servalli avrebbe sicuramente attinto dai consiglieri eletti per gran parte delle nomine del suo esecutivo. Così rispettivamente Nunzio Senatore (nominato vicesindaco e assessore alle opere pubbliche), Annetta Altobello (Politiche Sociali), Lorena Iuliano (all’Istruzione) e Giovanni Del Vecchio (alle Attività Produttive) hanno lasciato quattro seggi liberi di cui tre al Partito Democratico e uno alla civica “Unione Popolare”.
A scorrere l’elenco dei primi non eletti, dunque, figurano nella lista del PD Eugenio Canora, Annalaura Ferrara e Franco Manzo. La Ferrara, con molta probabilità, ritornerà a ricoprire l’incarico di addetto stampa dell’ufficio comunicazione di Servalli permettendo così un ulteriore slittamento che riporta in consiglio anche Paola Landi. I tre erano già consiglieri uscenti della passata amministrazione e torneranno, dunque, a far parte della maggioranza e non è escluso che per qualcuno di loro Servalli abbia già in mente qualche incarico. La stessa Paola Landi era già presidente della commissione Sanità, così come Eugenio Canora era invece consigliere con deleghe allo Sport e all’Innovazione.
L’assessore Giovanni Del Vecchio ha invece lasciato libero un posto nella civica “Unione Popolare” che, teoricamente, dovrebbe andare all’ex consigliere Massimiliano Di Matteo. A quanto si vocifera, però, anche lo stesso Di Matteo potrebbe cedere la poltrona per un incarico nello staff del primo cittadino lasciando così l’ingresso in consiglio a Pasquale Santoriello.
Previsione, queste, che saranno confermate non prima della prossima settimana quando – conclusi i lavori di controllo dei voti e degli esiti delle urne delle amministrative del 20 e 21 settembre scorsi – la Commissione Elettorale darà l’ok all’insediamento dei consiglieri eletti e alla convocazione del primo consiglio comunale del Servalli bis. In quell’occasione sarà nominato anche il Presidente del Consiglio che, è dato ormai per certo, sarà l’ex assessore Adolfo Salsano, eletto nella lista “Insieme per Servalli”. Punto interrogativo, infine, sul settimo assessore che Servalli si è riservato di nominare in attesa dell’insediamento del consiglio.

Aggiungi un commento

Cosa aspetti? Dicci la tua!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi