Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA Intervista Politica Salerno video

Scontro a due sul Palaeventi, Di Matteo: “Un papocchio dell’Amministrazione”

Cava de’ Tirreni. Scontro a due sul Palaeventi, Di Matteo: “Un papocchio dell’Amministrazione”.

Anche nell’ultimo consiglio comunale di giovedì scorso il Palaeventi è stato tra gli argomenti forti all’ordine del giorno, secondo solo agli abusi edilizi e agli abbattimenti.

Quella che potrebbe essere la perla in tema di opere pubbliche per l’Amministrazione Servalli, spesso diventa fonte di grattacapi. Grattacapi che spesso portano il nome del consigliere comunale di “Amiamo Cava”, Massimiliano Di Matteo, che dall’altra parte, del Palaeventi ha fatto una delle crociate del suo mandato.

“Mi piace studiare le carte – conferma Di Matteo ai nostri microfoni – lo ritengo fondamentale per onorare il mandato affidatoci dai cittadini. Tra gli argomenti che ci stanno più a cuore di sicuro ci sono le strutture sportive e il Palazzetto dello sport avrebbe potuto essere un fiore all’occhiello per la Città a disposizione anche dei gruppi di sbandieratori e trombonieri per allenarsi ed invece sta diventando sempre più un papocchio”.

Considerando la rilevanza che l’argomento ha avuto nel corso dell’assise cittadina e le argomentazioni contrastanti esposte dai consiglieri Massimiliano Di Matteo e Giovanni Del Vecchio abbiamo creduto opportuno approfondire le due posizioni con entrambi. Vediamo com’è andata.

Scopri l'Autore

laRedazione

laRedazione

Account ufficiale de laRedazione.

Add Comment

Cosa aspetti? Dicci la tua!

Rispondi

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi