fbpx
Attualità Campania Salute video

Sclerosi multipla, a Cava AISM e Marco Togni insieme per la ricerca

Dallo scorso mese di marzo Marco Togni ideatore di “Osky4aism“, percorre a piedi l’Italia per sensibilizzare i tanti che incontra sulla sclerosi multipla e sulla necessità di sottoscrivere la “Carta dei Diritti delle Persone con SM”.

Marco, il 30 maggio, in occasione della Giornata Mondiale per la lotta contro la sclerosi multipla ha fatto tappa a Cava de’ Tirreni, dove tra gli altri, è stato raggiunto da alcuni rappresentanti dell’AISM della provincia di Salerno e dalla Presidente provinciale, Rosalba Savastano.

Nell’occasione, la Presidente ha ricordato il lavoro dell’AISM a sostegno dei tanti uomini e donne che nel pieno delle loro vite vengono colpiti dalla sclerosi multipla, attraverso la promozione, l’indirizzo e il finanziamento della ricerca scientifica, la promozione e l’erogazione dei servizi nazionali e locali, la rappresentanza e l’affermazione dei diritti delle persone con SM, affinché siano pienamente partecipi e autonome.

“Un lavoro che anche qui a Cava de’ Tirreni cercheremo di portare avanti – assicura l’assessore alle Politiche Sociali, Antonella Garofalo – e dal 4 giugno la riapertura dello sportello dell’Osservatorio cittadino delle disabilità presso la casa comunale servirà a conoscere meglio le realtà del territorio e venire incontro alle esigenze di chi vive delle difficoltà”.

Intanto prosegue la raccolta fondi legata all’iniziativa di marco Togni. L’intero ricavato della raccolta fondi sarà destinato al progetto “Sclerosi multipla: Giovani mamme e bambini” di AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla in collaborazione con Associazione Trenta Ore per la Vita onlus a favore delle mamme e future mamme con sclerosi multipla.

Ieri, Marco è arrivato in provincia di Salerno. Nella sede provinciale dell’AISM ha incontrato i tanti volontari in azione per dare una mano alla ricerca, mentre domani, 2 giugno, farà tappa a Paestum dove, nel Parco Archeologico, dove scoprirà il nuovo percorso realizzato per i disabili.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi