Europa e Mondo

Scandalo Cambridge Analytica, Zuckerberg sarà in audizione all’Europarlamento

immagine: europa.it

La Conferenza dei Presidenti del Parlamento europeo ha concordato che Mark Zuckerberg debba chiarire le questioni legate all’uso dei dati personali in un incontro con i rappresentanti del Parlamento europeo.

Bruxelles. L’annuncio è arrivato nel pomeriggio, dopo la conferenza dei presidenti dell’europarlamento. “Il fondatore e CEO di Facebook ha accettato il nostro invito – ha detto Antonio Tajani, Presidente del Parlamento europeo – sarà a Bruxelles possibilmente già la settimana prossima per incontrare i Presidenti dei gruppi politici del Parlamento e il Presidente e il Relatore della Commissione per le Libertà civili, giustizia e affari interni (LIBE)”.

L’accento sarà messo, in particolare, sul potenziale impatto su alcuni processi elettorali in Europa.

La Conferenza dei Presidenti, ha poi spiegato Tajani, organizzarà un’audizione con le parti interessate che offrirà ai membri della Commissione LIBE e delle altre commissioni competenti, l’opportunità di effettuare un’analisi approfondita degli aspetti relativi alla protezione dei dati personali. “La libertà deve sempre essere accompagnata dalla responsabilità” ha poi concluso il Presidente Tajani.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi