Cronaca EVIDENZA Salerno Scafati

Scafati: simulava atti osceni con un frutto davanti a un minore

Rischia il carcere un 50enne di Scafati che davanti a una ragazzina simulava atti osceni con una banana. Per fortuna la vittima era con un genitore che ha denunciato subito

A Scafati un uomo di 50 anni rischia il carcere per aver simulato atti osceni in presenza di un minore. L’episodio risale al 2014, quando il maniaco davanti ad una ragazzina di 13 anni, ha simulato un atto sessuale con una banana. Ora rischia una condanna a 5 anni per corruzione di minori. Questo, quanto deciso per il 50enne di Scafati dal Gup del tribunale di Nocera Inferiore chiamato a giudicare il fatto.

Secondo la ricostruzione della magistratura, la vittima era in compagnia della madre che fortunatamente si è subito resa conto dell’accaduto ed ha immediatamente denunciato tutto ai Carabinieri.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi