Settembre 26, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

‘Sarò alla fine della mia vita finanziaria in 15 giorni’: i segreti di Benjamin Castaldi sulle sue grandi difficoltà TPMP (Video)

La vita non è rosea per Benjamin Castaldi. Già nel 2020, l’ospite ha rivelato di essere a conoscenza delle grandi preoccupazioni finanziarie Dopo una truffa è stata la sua vittima nel 2003 Il che gli è costato tutta la sua fortuna.

Tuttavia, nel 2019, ha guadagnato € 1.500 per programma come editorialista di Touche Pas à mon Poste. “Questo non basta. Nel mio caso non c’è bisogno di un aumento, è un biglietto della lotteria”può essere poi affidato al principale interessato.

Dopo più di due anni, le cose non sono migliorate. Tutt’altro che… Infatti, in questa edizione di martedì 6 settembre, Cyril Hanouneh è tornato sui rovesci finanziari di Benjamin Castaldi, che deve restituire più di due milioni di euro. “È morto. Tra 15 giorni sarò alla fine della mia vita finanziaria”ha detto l’ex conduttore di Secret Story. Sarò su “Stop Payment il 21 settembre”.

Benjamin Castaldi aggiunge: “Tra 15 giorni ci sono delle scadenze che non potrò rispettare, perché ho un amico che mi ha dato la cauzione e lui no”. E l’amico in questione non è altro che Cyril Hanouna. Infatti, in un programma di fine agosto, il conduttore ha spiegato che il suo editorialista gli aveva chiesto aiuto, essendo il suo garante. “Vuole prendere in prestito 500.000 euro e vuole che io garantisca quella cifra. Vuol dire che se non paga sono io a pagare”.Aveva chiarito in quel momento Cyril con affetto.

Ma è chiaro che il facilitatore non ha fornito l’assistenza richiesta. Lo ha spiegato martedì al suo editorialista: “No, non te l’avevo suggerito, me l’hai chiesto tu. Poi sono andato in vacanza e me ne sono dimenticato.”

READ  "Koh Lanta" colpito da un nuovo scandalo: gli avventurieri stavano per partecipare a una cena segreta!

“Lo gestirò giorno per giorno. Non so cosa farò. Ma sarà complicato”, Poi ha concluso Benjamin Castaldi.