Cronaca EVIDENZA Salerno Sarno

Sarno: 44enne nascondeva bomba nella borsetta. Arrestata

bomba nella borsetta

Sarno: 44enne nascondeva bomba nella borsetta. Arrestata.

Questa notte gli agenti della Polizia di Stato appartenente al locale Commissariato di Pubblica hanno fermato in P.zza Marconi una 44enne del posto.

I poliziotti, riconosciuta la donna, già nota come responsabile di alcune scritte diffamatorie contro il Sindaco di Sarno, esponenti politici locali e nazionali e contro l’Autorità Giudiziaria, e data l’ora tarda hanno deciso di controllarla.

Nel corso della perquisizione i poliziotti hanno rinvenuto nella borsa della signora una bomba artigianale, costituita da un involucro in plastica, di forma circolare, delle dimensioni simili a un contenitore per bibite in lattina, da cui fuoriusciva una miccia di accensione, lunga circa 25 cm.
L’ordigno, esaminato dall’artificiere della Questura di Salerno, risultava essere un ordigno esplodente verosimilmente di IV categoria, del tipo “tonante”, usato nella pirotecnia professionale per produrre una accensione dall’effetto dirompente.

La donna non ha voluto fornire spiegazioni in relazione all’uso o al possesso dell’ordigno.
L’A.G. competente, subito notiziata, ha disposto gli arresti domiciliari a carico della prevenuta. L’ordigno è stato sottoposto a sequestro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi