Agro Nocerino Cronaca EVIDENZA

Sangue a Roccapiemonte: uomo ferito con un colpo di pistola alla testa

sangue a Roccapiemonte

Sangue a Roccapiemonte. Nel pomeriggio di ieri un uomo è stato ferito con un colpo di pistola alla testa. Indagano i Carabinieri

A poche settimane dalla tragedia della piccola Maria, ancora sangue a Roccapiemonte. Ieri pomeriggio, in un garage a pochi passi dal centro, una donna ha rinvenuto un familiare in un garage, riverso in una pozza di sangue. L’episodio è avvenuto in corso Mario Pagano.

Il ferito, un 49enne rocchese, presentava una vistosa ferita alla testa, provocata da un colpo di arma da fuoco. Allertati immediatamente i soccorsi. L’uomo è attualmente ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. I medici hanno tentato di operarlo per estrarre il proiettile, ma non c’è stata possibilità di intervenire chirurgicamente.

Sulla vicenda indagano i Carabinieri della stazione di Castel San Giorgio e della Compagnia di Mercato San Severino.

Secondo le prime ricostruzioni, l’arma sarebbe stata accanto al corpo dell’uomo. Si indaga a 360 gradi, ma a quanto pare l’ipotesi del tentato suicidio sarebbe stata quasi del tutto accantonata. I Carabinieri avrebbero rivolto le indagini anche in ambienti familiari, procedendo dunque sull’ipotesi di tentato omicidio.

Il ferito sarebbe già noto alle forze dell’ordine per alcuni precedenti legati agli stupefacenti e ad episodi di violenze.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi