Cronaca Salerno

San Gregorio Magno: scoperta e sequestrata cava abusiva

Questo slideshow richiede JavaScript.

San Gregorio Magno: scoperta e sequestrata cava abusiva. Responsabile denunciato alla Procura della Repubblica

San Gregorio Magno: un via vai continuo di autocarri sulle colline di località “Martucci-Peticchio” ha insospettito i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Buccino. I forestali hanno, così, scoperto dei lavori di scavo abusivi. Stando alle stime dei carabinieri, lo scavo era finalizzato all’estrazione di roccia calcarea ed ha interessato un’area di circa 350 mq raggiungendo una profondità media di 4 metri per un quantitativo stimato di roccia prelevata pari a 1300 metri cubi che ha comportato significative modifiche allo stato dei luoghi.
Gli accertamenti e le verifiche condotte, infatti, hanno consentito di appurare che i lavori erano abusivi, che l’area interessata è di proprietà del Comune di San Gregorio Magno e che si tratta inoltre, di zona sottoposta a vincolo paesaggistico-ambientale. Identificato l’autore del reato, i militari hanno provveduto a denunciarlo alla Procura della Repubblica ed hanno contestualmente posto sotto sequestro l’area di cava e lo scavatore utilizzato per l’illecita estrazione di roccia calcarea.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

news-repubblic

G+

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi