Cronaca EVIDENZA Salerno video

Salerno: scoperto funzionario corrotto all’Ufficio dei Monopoli

L’Ufficio dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Salerno trasformato in sede operativa di un funzionario pubblico in malafede.

A scoprirlo grazie all’ausilio di telecamere i militari della Guardia di Finanza del Gruppo di Eboli, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno , i quali hanno eseguito una ordinanza applicativa di misura cautelare personale interdittiva per la durata di 10 mesi, nei confronti di un funzionario in servizio presso l’Ufficio locale dell’Agenzia di recente trasferito presso l’Ufficio dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Napoli.

Le attività investigative svolte dalle Fiamme Gialle di Eboli, hanno consentito di avvalorare le ipotesi di reato contestate al funzionario pubblico, il quale riceveva o si faceva promettere denaro da parte di operatori economici che avanzavano richiesta per ottenere le autorizzazioni previste per la vendita di tabacchi.

Il tipo di conversazioni specchio dell’attività sospetta del funzionario facevano intendere la familiarità e la perdurante cattiva condotta nell’emissione delle autorizzazioni per la vendita tabacchi con cifre tra le 3mila e 4mila euro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi