Cronaca EVIDENZA Salerno

Salerno, Mariconda: quartiere allo sbando per droga

A Salerno nel quartiere Mariconda due persone sono state poste agli arresti domiciliari per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti

Mariconda, Salerno, due 32enni sono finiti agli arresti domiciliari per detenzione e spaccio di droga. L’operazione, che ha permesso i due arresti, è stata condotta dalla Compagnia di Battipaglia, diretta dal comandante Erich Fasolino.

Ieri sera, nel quartiere Mariconda, alcuni militari dell’Arma hanno bloccato due tossicodipendenti che avevano appena acquistato cocaina ed eroina dai due pusher, domiciliati in un’abitazione situata nel complesso di edilizia popolare “Villaggio dei Puffi“.

Dopo il fermo dei due 32enni, è avvenuta anche la perquisizione della loro abitazione che ha permesso di rinvenire 30 grammi di cocaina, 30 di hashish e 5 di eroina. Sono stati inoltre sequestrati 535 euro, provento dell’attività di spaccio, un bilancino elettronico di precisione e del materiale vario per il taglio ed il confezionamento dello stupefacente. I due giovani sono stati così sottoposti agli arresti domiciliari, presso la loro abitazione.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi