Salerno

“Salerno e i suoi Figli nella Grande Guerra”: mostra alla Pinacoteca Provinciale

Pinacoteca

Salerno. Anche il reggimento “Cavalleggeri Guide” (19°) aderisce al progetto “Erano Giovani e Forti – Salerno e i suoi Figli nella Grande Guerra”.

Questa mattina presso i locali del Circolo Ufficiali della caserma “D’Avossa”, sede del reggimento “Cavalleggeri Guide” (19°), è avvenuta la firma del protocollo di intesa per il progetto “Erano Giovani e Forti – Salerno e i suoi Figli nella Grande Guerra”.

L’evento nasce da un progetto già in atto a Caserta che i partner hanno voluto condividere anche per Salerno.

Al comitato scientifico locale, voluto dal Comune di Salerno nel 2014 per la commemorazione della I Guerra Mondiale, che vede coinvolti l’Università degli Studi di Salerno- OGEPO, il MIUR- Ufficio Scolastico Provinciale, la Provincia di Salerno, la Soprintendenza Archivistica per la Regione Campania, l’Archivio di Stato, l’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano, la Società di Storia Patria e all’Archivio Diocesano, si è aggiunto, per questa iniziativa anche il reggimento “Cavalleggeri Guide” (19°).

Alla firma del protocollo erano presenti, tra gli altri, il vicesindaco Eva Avossa, il comandante del reggimento “Cavalleggeri Guide” Col. Andrea Mazzotta, per la Provincia, il consigliere Pasquale Sorrentino, il direttore dell’Archivio di Stato, Renato Dentoni Litta.

L’iniziativa è tesa a commemorare il sacrificio dei militari caduti negli anni della Grande Guerra con vari appuntamenti oltre ad una mostra visitabile dal 24 novembre 2017 al 21 marzo 2018 presso la Pinacoteca di Palazzo Pinto.

La mostra sarà inaugurata venerdì 24 novembre, alle ore 10.30, presso la Sala Bottiglieri di Palazzo Sant’Agostino, per poi raggiungere la sede della mostra, la Pinacoteca di Palazzo Pinto in via Dei Mercati.

Dal 24 novembre, la mostra sarà aperta al pubblico dalle 9.00 alle 19.30 tutti i giorni tranne il lunedì.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi