Campania Cronaca EVIDENZA Salerno

Salerno. Contrasto ai furti in abitazione, sequestrato un furgone sospetto

Nei giorni scorsi gli agenti della Polizia di Stato hanno eseguito una serie di controlli intensificati sul capoluogo salernitano, in particolar modo nelle zone collinari della città, al fine di prevenire e contrastare il verificarsi dei furti in abitazione.

Gli agenti hanno svolto posti di controllo ed identificazione di veicoli sospetti nelle frazioni di Ogliara, Matierno, Rufoli, Pastorano, Sala Abbagnano, nell’intera area collinare di Giovi e Sant’Eustachio.

I controlli sono stati effettuati con l’impiego delle pattuglie della sezione Volanti della Questura di Salerno e con gli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania.

Nel corso dell’attività è stato sequestrato un furgone, fermato in quanto sospetto, e poi risultato privo di copertura assicurativa e di revisione, nonché con conducente privo di patente in corso di validità. Sono state verificate la regolarità di alcune autovetture aventi targa straniera, a seguito di segnalazione di auto sospette aventi targhe non italiane. Nello stesso contesto è stato anche denunciato un giovane, S.R.A., salernitano del 1988, controllato a bordo dell’auto e trovato in possesso di un’arma impropria.

Complessivamente, durante tali controlli sono state ispezionate 192 persone, 97 veicoli; inoltre sono state verificate con il sistema automatizzato di lettura targhe 598 veicoli in transito ed effettuati 20 posti di controllo, denunciata una persona e sequestrato un veicolo per inosservanza al codice della strada.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi