Cronaca EVIDENZA Salerno video

Salerno: auto sulla folla al “Sea Garden”, individuati i responsabili

Sono stati individuati i due responsabili del gesto estremo al Sea Garden. Per loro c’è l’accusa di tentato omicidio aggravato

Salerno: i responsabili della brutta notte di follia avvenuta lo scorso sei maggio al Sea Garden, finalmente hanno un nome ed un cognome. Il personale della Squadra Mobile e della Questura di Salerno ha eseguito un’ordinanza di custodia domiciliare nei confronti dei due indagati, ai quali è stato contestato il reato di tentato omicidio aggravato e continuato.

Quel 6 maggio, davanti alla discoteca “Sea Garden” di Salerno, i due uomini erano saliti a bordo di un’auto e si erano scagliati volontariamente contro una decina di ragazzi in fila all’ingresso del locale con il chiaro intento di ucciderli.Dalle prime ricostruzioni, emergeva che il folle gesto era riconducibile al “non potete entrare” della security del locale.

I due erano in evidente stato di ebbrezza, così i body guard avevano preferito non farli entrare all’interno della discoteca per tutelare i clienti.Quel divieto, tuttavia, non veniva preso bene dai due che, saliti a bordo di una Fiat Panda, si scagliavano contro i ragazzi fermi all’esterno del locale, non riuscendo nell’intento omicidiario esclusivamente perché una transenna, incagliatasi sotto la vettura, ne avrebbe rallentato la corsa. Per i due c’è un’ordinanza applicativa di custodia domiciliare, emessa dal GIP del Tribunale di Salerno.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi