Campania Salerno

Salerno: AOU “Ruggi” verso un piano assunzionale straordinario

piano assunzionale

L’Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno ha bisgno di 40 OSS, 30 infermieri e 30 medici.

E’ quanto è emerso nella riunione tenutasi presso presso il Presidio Ospedaliero del Ruggi, alla presenza del Direttore Generale Cantone, dei Direttori Sanitario e Amministrativo, rispettivamente Silvestri e Florenzano, e del Direttore Responsabile della Gestione Risorse Umane.

Poiché le Aziende Sanitarie campane sono vincolate alla autorizzazione da parte della Regione sul reclutamento del personale, lunedì prosimo si terrà un incontro a Napoli, per definire nel dettaglio la procedura per un reclutamento straordinario oltre che per la emergenza estiva, soprattutto per far fronte alle carenze strutturali dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno.

Per quanto attiene l’utilizzo delle graduatorie degli infermieri a tempo indeterminato è stata presa in considerazione l’ipotesi che, all’atto dell’esaurimento della graduatoria, l’Azienda avvii un concorso vero e proprio per risolvere definitivamente il vincolo per procedere, a causa dell’obbligo del Nulla Osta in uscita, al reclutamento immediato, per ottemperare nel  concreto al reale fabbisogno di organico

“La sanità pubblica salernitana – ha dichiarato Pietro Antonacchio, Segretario Generale della CISL FP di Salerno al termine dell’incontro – ha ragione di essere attenzionata in maniera concreta e coerente alle sue capacità di erogare prestazioni sanitarie qualitativamente e quantitativamente efficienti e efficaci, per cui tutta l’Organizzazione Sindacale CISL FP sarà vigile a che il piano operativo  ipotizzato venga realizzato e che si possa avere un potenziamento su tutti gli stabilimenti dell’Azienda Ospedaliera Universitaria. Auspicabile che anche nell’ASL Salerno ci si attivi con un reclutamento straordinario per far fronte alle reali esigenze di adeguamento degli organici al fabbisogno assistenziale.”

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi