Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA Salerno video

Saldi estivi: la bocciatura di Confcommercio Cava de’ Tirreni

A 15 gg dall’inizio dei saldi estivi, nei negozi calano le vendite e si riaffaccia la crisi.

 Secondo le associazioni di categoria, servono maggiori controlli per garantire il rispetto delle regole stilate per il Borgo Grande e una strategia più incisiva per spingere il commercio in Città. Ne abbiamo parlato con il Presidente della Confcommercio Cava de’ Tirreni.

Tags

Scopri l'Autore

Imma Tropiano

Imma Tropiano

Da marzo 2017 sono il Direttore Responsabile de “laRedazione.eu”, testata giornalistica iscritta al Tribunale di Nocera Inferiore al n.980 (R.G.) del 7 luglio 2016.

1 Commento

Cosa aspetti? Dicci la tua!
  • Io invece credo che il motivo principale sia che i saldi sono un po’ finti. A Napoli, a Salerno e in altre città a parità di marca si trovano prodotti che hanno normalmente il prezzo che qui si propone per i saldi. Insomma, per chi è abituato a girare sono un po’ una fregatura.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi