Campania Cronaca Salerno

Sala Consilina: tre arresti per detenzione e spaccio

A Sala Consilina i Carabinieri hanno tratto in arresto 3 uomini per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti

A Sala Consilina i Carabinieri diretti dal Tenente Davide Acquaviva, hanno tratto in arresto in flagranza di reato per concorso nella detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti, un quarantunenne, un trentatreenne ed un ventiquattrenne, gli ultimi due già noti alle Forze dell’Ordine.

I militari del Nucleo Operativo, notata una strana e repentina sosta sulla SS19 delle Calabrie di
un’autovettura di marchio Alfa Romeo, la affiancavano per un controllo di Polizia.
Uno degli occupanti, dopo aver realizzato che si trattava di un controllo dei Carabinieri, si
disfaceva di una busta, poi accertato contenere 35 involucri di sostanza stupefacente del tipo eroina ed una dose di crack, del peso complessivo di circa 40 grammi.

Lo stupefacente, venduto al dettaglio, avrebbe fruttato un illecito guadagno di circa 600 euro.
Gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito
direttissimo innanzi all’Autorità Giudiziaria di Lagonegro.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

news-repubblic

G+