Ottobre 5, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Sai come si dice “barbecue” in italiano?

Barbecue, in italiano, si traduce in “cucina a gas”. Più precisamente, la polemica franco-francese sul barbecue – il continuare a mangiare carne al barbecue è ecologicamente ingiustificato – corrisponde alla polemica italo-italiana avviata dal premio Nobel per la fisica, Giorgio Parisi, che si offre di estinguere i suoi connazionali. Quando si cucina la pasta, l’acqua bolle con un’arma segreta del gas: il coperchio.

Mettere un coperchio alla padella non è fisica nucleare, ma il premio Nobel dice che fa risparmiare energia: il 7%, essenziale in quest’epoca, e dice – non la bolla che cuoce la pasta, come insiste. Ma la temperatura dell’acqua – e non ha bisogno di mantenere una grande quantità di gas, ‘la padella ha un… coperchio, non ho bisogno di stressare.

E il taglio del gas è diventato una polemica nazionale, come il barbecue in Francia, e ovviamente la questione del genere. Il professor Giorgio Parisi è stato così duramente picchiato che molti leader italiani gli hanno suggerito di tornare ai suoi esperimenti di fisica e di somministrare noodles, se si vuole scusare la giusta espressione in questo contesto, per continuare brevemente il suo lavoro. Scoperta di correlazioni di disordine e fluttuazioni nei sistemi fisici, dalla scala atomica alla scala planetaria Fate cuocere la pasta a modo loro.

Essendo francese e abituato a scuocere pasta croccante e grumosa, starei attenta a non giudicare il fondo della padella. D’altra parte, la storia della cucina senza gas è una risposta italiana all’irritazione dell’ansia ambientale in cucina: questi piccoli gesti che hanno grandi conseguenze per alcuni, interferenze inaccettabili per altri, nuova disciplina o vecchi piantagrane. Per molti francesi, come per gli italiani, un problema è che gli viene imposta la definizione di bella vita, che sia buona carne o buona pasta.

READ  Un club italiano semballe compliance per un algoritmo internazionale