Sport

Rugby: coach Di Giandomenico mercoledì a Napoli

Di Giandomenico
Raduno della Nazionale Femminile, Tirrenia 15/07/2017, squadra, profili individuali atlete e staff, Andrea DI GIANDOMENICO, allenatore.

Rugby: il Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Femminile Andrea Di Giandomenico atteso mercoledì a Napoli.

Il ct azzurro dirigerà un allenamento congiunto tra le formazioni dell’Amatori Torre del Greco e dell’Old Napoli presso il Villaggio del Rugby alle ore 20.00.

Le atlete dei due club che partecipano al campionato di Serie A Femminile, per l’occasione a ranghi misti, avranno l’onore di essere guidate per una sera dall’allenatore che da pochi mesi ha concluso l’avventura mondiale in Irlanda con le Azzurre.

Una visita che mira a testare lo stato di salute delle ragazze appartenenti alle due compagini in vista del Sei Nazioni di categoria ormai alle porte.

“Con questa visita si conclude per il 2017 un ciclo di incontri che hanno portato i due tecnici della Nazionale Femminile a contatto con molte realtà, soprattutto con quelle più recenti” – a commentare è Maria Cristina Tonna, Coordinatrice Attività Femminile della Federazione Italiana Rugby – “La visita di Andrea a Napoli è un segnale di vicinanza e sostegno che vogliamo dare alle Società che lavorano anche nel settore femminile. Vuole essere uno stimolo alle ragazze e ai loro tecnici, un momento di confronto con chi tutti i giorni lavora sui campi, una verifica capillare dello stato di salute del nostro movimento. Il lavoro di formazione di una giocatrice è lungo e ci vuole dedizione e pazienza; sono certa che tutti i presenti trarranno ispirazione per il proseguo del loro lavoro”.

Il CT incontrerà personalmente tutti i tecnici del settore in una riunione che si terrà alle ore 17:30, prima di scendere in campo alle 18:30 per guidare una seduta di allenamento dedicata alle atlete under 14 ed under 16 della Campania che giungeranno a Napoli per l’occasione.

Entusiasta il Presidente del Comitato Fabrizio Senatore: “Ricevere il coach della Nazionale Femminile è un’ottima occasione per le giovani rugbiste campane. Potranno vivere un’esperienza di alto livello e sentirsi sempre più partecipi della crescita del rugby femminile in Campania. Avere due club che partecipano alla serie A ed un numero sempre maggiore di formazioni che partecipano alla Coppa Italia, è frutto della buona attività di reclutamento messa in pratica dalle società. La visita del CT” – conclude Senatore – “Continuerà ad instillare qualità nei percorsi di formazione delle nostre giovani atlete. L’auspicio è che il loro entusiasmo possa contagiare così positivamente Di Giandomenico, da indurlo a moltiplicare gli interventi sul nostro territorio”.

Scopri l'Autore

laRedazione

laRedazione

Account ufficiale de laRedazione.

Aggiungi un commento

Cosa aspetti? Dicci la tua!

Rispondi

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi