Ottobre 5, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ronaldinho ha quasi battuto Gonzago Vandoorne durante la partita di Gala a Gent

Ogni tocco del pallone di Ronaldinho è stato accolto con grande entusiasmo dalla Gillamco Arena. Affermato come il 12° uomo a Gent, il brasiliano ha effettuato diversi passaggi alla cieca … che una sera hanno sorpreso i suoi compagni di squadra.

Con Fadega e Mido, questa squadra sarebbe stata fantastica qualche anno fa. Le combinazioni, al rallentatore, lo attestano. Soprattutto tra i senegalesi, ancora abili, e protagonisti della serata.

Al contrario, Gilles Van Damme ha fatto… Van Damme. Con diversi interventi in scivolata che gli hanno regalato molto divertimento per tutta la sua carriera. In attacco, Rouches non ha avuto problemi a barare Herpoel, grazie ai tanti giocatori ancora attivi. Leger, Mpoko, Carcela. La cosa più sorprendente è stata vedere Gonzago Fandoren ancora in ottima forma. L’ex esterno era pieno, come il gol di un pallone, all’ingresso del rettangolo.

Il popolo di Liegi ha beneficiato della presenza di Rooney dopo la pausa. Il campione del mondo è stato incaricato di trasformare un rigore, prima di mandare un calcio di punizione sulla porta locale e segnare 2-4.

Per la prima volta nella loro storia, il popolo di Gand ha celebrato un traguardo a cui era stato rinunciato. La coppa si distingue già per il canto dei loro soliti canti, come se fosse un gioco in palio. Dopo Dinho, sono stati Neto e Milisevic a ricevere più consensi.

Tuttavia, il tempo brasiliano è diventato un po’ freddo quando Carcela è stato steso a terra dal Barca in modo divertente. Al-Mughrabi, però, non si è alzato, è stato portato in barella e si è infortunato alla caviglia. triste…

READ  Avec Kana in difesa centrale: Anderlecht-Anversa 0-0 (DIRETTO)

Leggende di Gand : Herpoel, Asare, Lombaerts, Suler, Mirvic, Schepens, Neto, Fadiga, Milicevic, Ljubijankic, Mido. (Jabbari, De Puli, De Neil, Barka, Ramsic, Debray, Borkelmans, Coulibaly…)

Leggende standard : Gillette, Onew, Van Damme, Vandoorne, Legere, Molimo, Mpoko, Carcela, Minga, Nong, Lukonko (Haberan, Raba, Holmont, Vanherl, Edmilson)

Obiettivi : Legere (0-1), Fandoren (0-2), Neto (1-2), Ronaldinho sur Penn. (1-3) Coulibaly (2-3) Ronaldinho (2-4).