Maggio 18, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Romelu Lukaku sta già perdendo in due squadre per il prossimo anno

Non è ancora noto in quale club Lukaku si svilupperà il prossimo anno. Ma sappiamo dove non giocherà. Questo martedì, e Standard serale di Londra Discuti sul futuro del Diavolo Rosso. E il quotidiano sostiene che fossero esclusi due gol per la Big Rom: Newcastle e Milan.

Informazioni che, alla fine, non sorprenderanno nessuno. Soprattutto per il secondo club nominato. Dalla sua storia d’amore con l’arcinemico Inter, l’accesso al club di Alexis Saelemaekers sembra improbabile.

D’altra parte, Magpies sarà una delle rare formazioni a poter offrire lo stesso stipendio del Bridge. “Il suo stipendio, che si pensa sia vicino a £ 300.000 a settimana, escluderebbe la stragrande maggioranza dei potenziali corteggiatori”infatti selezioniamo i nostri colleghi. “Il nuovo ricco Newcastle è visto come uno dei pochi club imperterriti dal pacchetto finanziario necessario per trasferirsi da Lukaku”., aggiungono. Oltre a questo libro sacro, il Chelsea sa bene che sarà impossibile recuperare quanto speso per l’attaccante la scorsa estate (115 milioni di euro).

futuro incerto

Certo, il futuro di Lukaku dipenderà dai nuovi padroni del blues. Durante la sua presidenza, Roman Abramovich non ha avuto scrupoli a sbarazzarsi delle sue cose costose. Questo potrebbe non essere il caso del suo successore.

Per ora, sono Todd Boehle e la sua coorte di investitori che sono in trattative esclusive per acquisire il club londinese. L’americano ha la reputazione di vedere le sue squadre sportive come opportunità per investire i suoi soldi. “Con questo in mente, sarebbe sorprendente se accettasse che il giocatore più costoso della storia del club rimanga in disparte”.afferma il London Evening Standard.

READ  Formula 1 | Ferrari: Schwartzman ha iniziato la sua stagione come test a Fiorano

Secondo i media, il problema è che l’americano sarà pronto a mettere Thomas Tuchel al centro del progetto. Un’opzione che sicuramente non soddisferà Big Rom’. Come incontrarsi a Goodison Park questo fine settimana. Mentre la sua squadra è stata battuta, l’allenatore tedesco ha deciso di non usare il suo nono numero per cercare di invertire la tendenza. Una scelta che ha sorpreso l’Inghilterra. Ma questo soprattutto sembra un nuovo colpo nel rapporto tra i due uomini. “Ma ha comunque preferito restare per invertire la tendenza nel club che tifava da bambino”.dice l’articolo.

Nonostante gli infortuni e le scarse prestazioni, il 29enne belga rimane il secondo miglior marcatore dei Blues in questa stagione.