Luglio 3, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Romelu Lukaku è stato coraggioso ma deve scusarsi con i compagni

L’incontro si terrà lunedì tra Thomas Tuchel e Romelu Lukaku, a pochi giorni dall’uscita di Red Devil su Sky Italia, dove si è lamentato della sua situazione e dell’attuale sistema di gioco del Chelsea. Intanto il giocatore è stato sanzionato e allontanato dalla squadra Chi ha giocato domenica contro il Liverpool (2-2).

Osservatore intelligente ed ex stella della Premier League, Gary Neville Ha espresso la sua opinione sulla polemica su Sky Sport, dove lavora come consulente. L’ex difensore del Manchester United sottolinea innanzitutto l’integrità di Lukaku. “Ho sempre chiesto ai giocatori di essere più realistici e più onestiGary Neville spiega.In questo senso, dobbiamo applaudire Lukaku per essere stato abbastanza coraggioso da dire come si sente. È esperto. Dobbiamo immaginare che sappia che queste parole faranno parlare la gente e che avranno un effetto.

Tuttavia, il pluricampione inglese pensa che Lukaku sia andato un po’ troppo oltre e che dovrebbe scusarsi. “Se fossi stato un tifoso del Chelsea, un allenatore o un manager, saresti stato davvero deluso. Era deluso, ha detto così, quando ho investito così tanto per farlo uscire dall’inizio della stagione. Quello che mi aspettavo da Lukaku per i prossimi giorni erano delle scuse. Ciò in cui possiamo sperare ora è finalmente più verità. Lascia che dica: “Guarda, ho detto le parole che ho detto. Avrei potuto tenerle per me, ma era la verità”. Tuttavia, deve andare a scusarsi con i suoi compagni di squadra per le polemiche che ha causato prima di prepararsi per una grande partita. La cosa migliore da fare è andare a chiedere perdono in bagno.. “

READ  Thomas Schatel: "Mbappe può aver scelto i soldi, ma non ha scelto la via facile"

I giocatori di solito perdonanoE aggiunge l’inglese, che inevitabilmente ha già attraversato tante situazioni simili nella sua carriera.Tutti hanno affrontato una situazione in cui hanno commesso errori. Poi potrà unirsi di nuovo al gruppo.
Penso che Lukaku sia rimasto ferito per non aver giocato contro il Liverpool, non essendo stato con i suoi compagni di squadra in questa partita. Tuchel si è mostrato il capo. I suoi compagni lo sostennero nel suo approccio. Gli altri giocatori hanno giocato una grande partita senza Lukaku. Non credo che Lukaku si sposterà. Verrà restituito. L’ho sperimentato molte volte al Manchester United. Alcuni giocatori sono stati messi da parte e alla fine sono tornati a fare bene. Penso che vedremo un Lukaku diverso”.

“Non credo che fosse il giocatore più professionale della squadra”

Tuttavia, Gary Neville ha concluso la sua interferenza con una diffamazione per il nazionale belga. Si ritiene che Lukaku, che ha trascorso due stagioni al Manchester United, non abbia avuto il comportamento professionale impeccabile che il club si aspetterebbe dai suoi giocatori. “Lukaku era al Manchester United e non ho versato una lacrima quando se n’è andato. Non ha chiarito che voleva andarsene, ma era chiaro che non voleva essere lì e che non era coinvolto. Non credo che fosse il giocatore più professionale della squadra. Sapevo che era un giocatore eccezionale, che avrebbe segnato molti gol ovunque andasse, ma non è arrivato al Manchester United.

Newsletter dei Red Devils

Ricevi regolarmente notizie dai nostri Red Devils!

ok

READ  L'Union fait plier le Standard en seconde mi-temps (1-3) et est assurée d'un ticket européen