Cava de' Tirreni EVIDENZA video

Roma: Maker Faire vetrina d’eccellenza per Cava de’ Tirreni

Camminando tra i 6 padiglioni della Maker Faire di Roma, punto d’incontro per tre giorni di makers e curiosi, il mondo si fa piccolo e ritrovi anche un pezzo di Cava de’ Tirreni, con il suo spazio e le sue idee in fiera esposizione.

A fare bella mostra di sè, tra le altre cose, il progetto Cradle, il “Percorso di business acceleration– inCubatore aRtigianAto DigitaLE”, curato da MEDAARCH promosso ed organizzato dal Comune di Cava de’ Tirreni e co-finanziato dalla Regione Campania. Presente allo spazio fieristico per osservare gli sviluppi del progetto anche l’Assessore alle Start – up e Innovazione della Regione Campania, Valeria Fascione.

La MFR2016 è stata anche vetrina d’eccezione dell’ex Mercato coperto di Viale Crispi, trasformato in novello incubatore digitale di piccole e medie imprese per il lancio dell’artigianato digitale sul territorio.

Un progetto nel quale il Sindaco, Vincenzo Servalli vede un’opportunità di rilancio per le imprese artigianali del territorio e una possibilità concreta per le giovani menti del territorio, non più costrette ad allontanarsi da casa per sviluppare un’idea innovativa.  A fine mese il bando per l’affidamento.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi